Al via i Mondiali Giovanili di Arrampicata Sportiva di Arco

1635 views

Il conto alla rovescia è iniziato sul serio! Questa è la settimana dei Mondiali Giovanili di Arrampicata Sportiva di Arco e fra pochi giorni la città dell’Alto Garda sarà letteralmente invasa da migliaia di giovani climbers da tutto il mondo. In palio il titolo di Campione del Mondo delle discipline Lead, Speed e – per la prima volta in assoluto – Boulder. Sarà proprio il Boulder la prima disciplina ad inaugurare i mondiali: venerdì mattine le qualifiche e a seguire la cerimonia d’apertura dove sfileranno gli atleti di 51 nazioni.

Chi conosce Arco, non a torto soprannominata la Home of Climbing, sa bene che per le competizioni di arrampicata sportiva vanta numeri impressionanti e senza uguali: 28 Rock Master, 9 Arco Rock Legends, 1 Campionato del Mondo nel 2011 che ha battuto ogni record e adesso, dopo l’assegnazione nel 2013 a Shanghai, l’evento verticale più impegnativo mai organizzato in Italia.

In questi giorni la macchina organizzativa sta apportando gli ultimi ritocchi. Nel Climbing Stadium le vie della Lead sono già tracciate e proprio in queste ore si stanno disegnando sui blocchi colorati i magici boulder per le tre categorie Under 16, Under 18 ed Under 20.

L’aria del pre-gara che si respira ad Arco è davvero scintillante, l’entusiasmo tra la gente è quasi palpabile e l’invito – rivolto a tutti – è di recarsi ad Arco dal 28 agosto al 6 settembre, per partecipare ad un evento che esalterà le grandi capacità sportive, ma anche per testimoniare la grande gioia di arrampicare, pura e bella, che i giovani climbers hanno nel loro DNA.