Rock Master: annunciati i protagonisti dell’edizione 2015

2391 views

La lista degli atleti che prenderanno parte sabato 5 settembre al Duello per aggiudicarsi il Rock Master 2015. In campo maschile: Stefano Ghisolfi, Sean McColl, Adam Ondra, Ramon Julien Puigblanque, Jakob Schubert, Domen Skofic, Gautier Supper, Francesco Vettorata. In campo femminile: Mathilde Becerra, Dinara Fakhritdinova, Helene Janicot, Jain Kim, Jenny Lavarda, Mina Markovic, Jessica Pilz, Anak Verhoeven.

È iniziato il conto alla rovescia per la competizione più attesa dell’anno. Tra una settimana esatta Arco sarà letteralmente invasa da oltre 1000 giovani atleti che parteciperanno ai Campionati Mondiali Giovanili di Arrampicata Sportiva.

Dopo il successo del Campionato Mondiale senior del 2011, quest’anno arriveranno nella splendida località del Trentino anche i climbers più giovani. Arco però, non sarebbe Arco senza il consueto e tanto atteso appuntamento con il Rock Master. Per il 29° anno consecutivo fervono i preparativi per organizzare un evento che dal 1987 è stato definito il “Wimbledon dell’arrampicata” e per questa edizione, data la concomitanza con i Campionati Mondiali, il Rock Master sarà assegnato sabato 5 settembre grazie ad una prova unica: il Duello.

Il Duello, un’esclusiva ed affascinante prova nata proprio nel Climbing Stadium di Arco, dove i migliori 8 atleti del mondo arrampicano uno contro l’altro, su due percorsi di altissima difficoltà uguali e paralleli. Chi arriva in cima per primo elimina l’altro, fino all’ultimo duello. Tattica, freddezza, determinazione, controllo ma anche esplosività, voglia di lottare fino all’ultima presa. A questo spettacolo sono invitati soltanto i top climbers e da poco è stata resa ufficiale la lista dei magnifici 8 atleti ed 8 atlete che sabato 5 settembre alle ore 21.00 si affronteranno nella prova di Duello: un Gran Galà di chiusura della settimana mondiale.

Rigorosamente in ordine alfabetico ecco i protagonisti: Stefano Ghisolfi, uno dei punti di diamante della squadra azzurra. La sua vittoria in Cina del 2014 fa capire che Ghisolfi ha tutti i numeri giusti per essere, forse, il primo italiano a vincere l’ambito Trofeo. Sean McColl, il fortissimo e velocissimo Canadese che si è aggiudicato l’ultima edizione del Duello di Arco. Adam Ondra, Campione del Mondo Lead e Boulder in carica. Ramon Julien Puigblanque, che come nessun altro ha segnato la storia di questa gara: nell’Albo d’Oro del Rock Master il suo nome è inciso ben sette volte, e dopo lo ‘scivolone’ dell’anno scorso, non c’è dubbio che lo spagnolo abbia voglia di rivincita. Jakob Schubert, medaglia d’argento nel Duello della passata edizione e dominatore della Coppa del Mondo Lead. Una vera ‘climbing machine’ che non teme nessuno. Domen Skofic, lo sloveno è cresciuto di stagione in stagione e sarà solo questione di tempo e fortuna per vincere la sua prima grande gara senior. Gautier Supper, il francese è fresco della prima vittoria in una gara senior, salendo sul gradino più alto del podio di Briançon, ed è l’attuale leader della Coppa del Mondo Lead 2015. A completare la lista dei magnifici 8 c’è poi Francesco Vettorata, il forte vicentino che l’anno scorso per un soffio si è visto sfumare il sogno della prima vittoria di un italiano al Rock Master.
Tra le donne a contendersi il trofeo saranno Mathilde Becerra, quarta ad Arco l’anno scorso e quarta nella penultima tappa della Coppa del Mondo di Briançon. Dinara Fakhritdinova, la determinata russa vincitrice del Duello 2014. Hélène Janicot, terza nella scorsa edizione del Rock Master, anche lei con determinazione da vendere. Nel recente Campionato Europeo Lead la francese è riuscita a battere proprio la Fakhritdinova. Jain Kim, la vincitrice del Rock Master 2010 e che l’anno scorso, dopo 3 vittorie nella Coppa del Mondo, si è laureata Campionessa del Mondo Lead. La coreana è sicuramente una delle favorite. Per la gioia dei tifosi della squadra azzurra troviamo nella starting list di quest’anno anche Jenny Lavarda, la climber vicentina che vanta un’esperienza decennale su queste prese. Mina Markovic, dal curriculum impressionate: Campionessa Europea 2015, vincitrice del Rock Master 2013, vincitrice della Lead World Cup 2012. Recentemente la leader della Coppa del Mondo 2015 ha persino registrato un 8b+ a vista in falesia. Jessica Pilz, una di quelle atlete che finora ha sempre vissuto un pò fuori dalle luci della ribalta, pur vantando numerosi secondi e terzi posti che, come per Skofic, le faranno trovare presto la strada giusta per la vittoria. Anak Verhoeven, la 19enne belga attualmente 3^ nella classifica Lead provvisoria e che si presenta al Rock Master con un bel 9a lavorato.

L’appuntamento per il Duello è fissato per sabato 5 settembre ad Arco nel Climbing Stadium Rock Master 2015.

ROCK MASTER 2015

Maschile
Stefano Ghisolfi (ITA)
Sean McColl (CAN)
Adam Ondra (CZE)
Ramon Julien Puigblanque (ESP)
Jakob Schubert (AUT)
Domen Skofic (SLO)
Gautier Supper (FRA)
Francesco Vettorata (ITA)

Femminile
Mathilde Becerra (FRA)
Dinara Fakhritdinova ( RUS)
Helene Janicot ( FRA)
Jain Kim (KOR)
Jenny Lavarda (ITA)
Mina Markovic (SLO)
Jessica Pilz (AUT)
Anak Verhoeven (BEL)