Partite le qualifiche Lead ai Campionati Mondiali Giovanili di Arrampicata Sportiva

2612 views

Arco, 1° settembre 2015 – Si sono aperti oggi con la prima giornata dedicata alle qualifiche, i Campionati Mondiali Giovanili della Lead, disciplina regina dell’arrampicata. 451 giovani atleti hanno gareggiato al Climbing Stadium di Arco del Garda Trentino, suddivisi in categorie maschili e femminili Youth B (nati nel 2000, 2001), Youth A (1998,1999), e Juniors (1996, 1997).

Oggi è stata la volta del primo round, che prevede un tentativo per ciascun concorrente di salire una via, preventivamente visionata attraverso un filmato che ne spiega i passaggi. Il risultato di oggi sarà poi sommato a quello ottenuto domani con il secondo round, da cui scaturirà la classifica che determinerà i 26 atleti che avranno accesso alle semifinali.

 L’italiano laureato ieri campione mondiale boulder Filip Schenk si è piazzato secondo nella classifica provvisoria della sua categoria, l’Under 16, quella dei più giovani in gara, seguito al terzo posto da un altro italiano, il talentuoso genovese Pietro Biagini. Nella loro classe nessuno ha raggiunto il top, ma il belga Harold Peeters è stato l’atleta ad arrivare più in alto, conquistando il primo posto della classifica provvisoria.

 Nella categoria femminile Under 16 l’unica ad arrivare in catena è stata Ashima Shiraishi, l’americana 14enne neo-campionessa mondiale Boulder, che ha incantato tutti con la sua eleganza e determinazione anche sulla parete della Lead. Al secondo posto a pari merito tre atlete: la ceca Eliska Adamovska, l’austriaca Eva Maria Hammelmuller e la slovena Mia Krampl.

Per quanto riguarda l’Under 18 è di nuovo un giovane americano che palesa una tecnica da campione, Kai Lightner che è l’unico a raggiungere il top. Al secondo posto troviamo il francese Hugo Parmentier (terzo ieri nel boulder) e al terzo il giapponese Taito Nakagami.

Nella categoria femminile l’unica a centrare la via è un’altra neo-campionessa mondiale nel Boulder: Janja Garnbret la straordinaria atleta slovena che dimostra anche oggi classe e tenacia. L’americana Margo Ayes, seconda anche ieri nel boulder, che la segue arrivando molto in alto nella via del primo round. Terza nella classifica provvisoria è la giapponese Aika Tajima, mentre alle sue spalle troviamo l’italiana Asja Gollo (medaglia di bronzo del boulder) è quarta.

Tra i ragazzi Juniors è di nuovo uno statunitense a centrare l’unico top della categoria, Jesse Grupper separato di pochissimo dal russo Sergei Bydtaev e dall’americano Sean Bailey.

Due ragazze dell’Under 20 raggiungo il top: la belga Anak Verhoeven e l’austriaca Jessica Pilz, ieri bronzo nel boulder. Alle loro spalle la serba Stasa Gejo, eletta ieri campionessa nel mondo boulder, si classifica in terza posizione.

Di seguito elencati i piazzamenti nella classifica provvisoria degli altri giovani atleti italiani in gara. Nelle Youth B Giorgia Tesio è attualmente al 9° posto, Laura Rogora all’11°, Jana Messner al 32°, Maria Ballerini al 45°. Nelle Youth A, Ilaria Scolaris e Eva Scroccaro si sono piazzate pari merito al 6° posto mentre Lisa De Martini è al 17°. Tra le Juniors Claudia Ghisolfi è all’11° posto, Andrea Ebner al 19°, Martina Zanetti al 31°, Giulia Gollo al 42°.

In gara maschile tra gli Youth B, Felix Kiem è 24° e David Piccolruaz 29°. Negli Youth A, Stefano Carnati è 10°, Janluca Kostner 19°, David Oberprantacher 21°, Giorgio Bendazzoli 37°. Infine per gli Juniors Francesco Bosco è 10°, Lorenzo Sinibaldi 20°, Lorenzo Carasio 24° e Federico Andreoli 26°.

Domani sarà la volta del secondo round per la qualificazione Lead che sommata ai risultati della gara di oggi, definirà i 26 atleti per ciascuna categoria che passeranno alle semifinali in programma per giovedì 3 settembre.

Il programma di domani mercoledì 2 settembre
08:00 Apertura zone riscaldamento
09:00-19:00 Qualifiche Lead, Secondo ROUND per tutte le categorie


Patrocinato da:

REGIONE TRENTINO ALTO-ADIGE, PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO, COMUNE DI ARCO, INGARDA, BIM Sarca.
Technical Partner:
C.A.M.P., LA SPORTIVA, SALEWA, SINTROC, VIBRAM.
Sponsor:
ADIDAS, CMP, CLIMBING TECHNOLOGY, FLYER BIKE, FERRINO DMM, GRIVEL, MAMMUT, OCUN, OUTDOOR RESEARCH, ROCK EXPERIENCE, SINGING ROCK, STUBAI, TEVA, TENDON, ZLAGBOARD.

di Press Green Media Lab